Ancarano

Tornano campi estivi per ragazzi cratere

Oltre 900 volontari provenienti dagli oratori e dalle parrocchie di tutta Italia, più di 500 ospiti, tra bambini e ragazzi rimasti nelle aree del cratere sismico o trasferiti nei Comuni che avevano subito meno danni dal terremoto. Sono i numeri della prima edizione (2017) dei campi estivi organizzati dall'associazione 'Laboratorio della Speranza' che lancia la seconda edizione dell'iniziativa dedicata alle aree colpite dal sisma del 2016. Il tema 2018 sarà "Le settimane della Visitazione": al progetto possono partecipare come volontari giovani e adolescenti dai 14 anni in su. I campi si svolgeranno nel corso di 4 settimane: dal 16 al 21 luglio, dal 23 al 28 luglio, dal 20 al 25 agosto e dal 27 agosto al 1 settembre. Lo scorso anno sono stati coinvolti i bambini e i ragazzi delle comunità di Arquata del Tronto, Amatrice, Accumoli, Acquasanta Terme, Roccafluvione, Ripaberarda, Venarotta, Maltignano, Cermignano e Folignano. Previsti laboratori non solo ludici, ma anche psicopedagogici ed educativi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie